Home Menu Cart Search
Home Menu Cart Search

Stampa 3D: guide, consigli e soluzioni per iniziare a progettare. Scarica la guida.

Come afferma Chris Anderson, direttore di Wired: «Siamo tutti designer!».

Ok, ma da che parte si inizia? All'idea dovete pensare voi, poi se volete realizzare il vostro progetto con una stampante 3D, dovete trasformare il vostro progetto in un disegno in formato digitale così che le macchine possano trasformalo in materia. La digital fabrication è quel processo che permette di creare oggetti tridimensionali e solidi partendo da disegni digitali. Si passa da bit ad atomi in pochi minuti, ovvero è quello step che ti consente di rendere un file vettoriale un oggetto reale, tangibile e in tre dimensioni.

Per compiere questa lavorazione è possibile utilizzare sia tecniche "sottrattive" sia "additive". Le prime sono ad esempio quelle utilizzate dalle macchine a controllo numerico (CNC), oppure dai laser cutter: con queste tecnologie gli oggetti vengono prodotti per sottrazione, cioè scavando o tagliando i materiali. Tra i materiali usati con questa tecnologia: il legno, plexiglass, i metalli, il vetro, il cartone.

Mediante le tecniche "additive" , utilizzate dalla più comune stampa 3D, gli oggetti vengono creati nella loro forma definitiva attraverso la sovrapposizione di sottilissimi strati di materiale (layer manufacturing). A differenza delle materie sottrattive, questo processo è in grado di creare forme complesse senza l'utilizzo degli stampi. I materiali 

 

Quale programma 3D scegliere?

Servirà un CAD 3D, ossia un programma per disegnare geometrie in uno spazio 3D (tridimensionale), si tratta di un modello che può essere ruotato e osservato da tutti gli angoli. Tra i software per modellare un oggetto da stampare in 3D troviamo:

Creare un modello per la stampa 3D può sembrare un po 'intimidatorio in un primo momento. Nonostante questi programmi 3D offrano libertà di design i modelli stampabili in 3D hanno comunque bisogno di attenersi a determinate regole di progettazione. In questo articolo troverete una guida alla stampa 3D per principianti dove sono spiegati brevemente suggerimenti utili per la modellazione 3D per garantire che il modello 3D sia perfettamente stampabile.

Alcune delle regole per creare un file 3D perfetto adatto alla stampa 3D sono: 

  1. Creating a Watertight 3D Model
  2. Creazione di un modello 3D con spessore delle pareti e del volume;
  3. Impostazione della dimensione giusta per piccoli dettagli;
  4. I modelli devono essere raggruppati;
  5. L'interno del modello non deve essere solido.

Al seguente link puoi scaricare la guida approfondita di iMaterialize su come progettare un file 3D perfetto per la stampa 3D

Questo manuale di I Materialise  è una guida per principianti per progettare e stampare in 3D printing è fondamentale se si vuole entrare nel mondo del design in digital fabrication. Scarica gratis qui la guida consigliata direttamente dal pionere della digital fabrication Denis Santachiara

 

Scopri tutti i prodotti di Cyrcus prodotti con la stampa 3D, realizzati dai migliori designer italiani e stranieri.

ANELLOVE by Giulio Iacchetti è un anello o bracciale creato con la stampa 3D

 

 

stampa3d

NADER by Denis Santachiara è una teiera in porcellana prodotta con la stampa 3D

    
          
          
          
        

    Leave a comment

    Back to News

    Search